Archivi tag: Ricotta

INTINGOLO DI RICOTTA

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di ricotta stagionata
  • 2 dl di latte acido
  • sale e pepe q.b
  • 2 salsicce
  • 60 g di lardo

Procedimento:

  • tagliare il lardo a dadini e rosolarlo in una padella assieme alle salsicce per 8 minuti
  • aggiungere la ricotta e cuocere per 3 minuti
  • versare il latte acido e diluire bene il tutto
  • salare e pepare q.b
  • cuocere a fuoco lento per 10 minuti
  • ritirare dal fuoco
  • tagliare le salsicce per metà
  • servire un po’ di intingolo di ricotta con mezza salsiccia e polenta

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

RICOTTA STAGIONATA

Preparazione di una scorta di ricotta sagionata per la dispensa famigliare (antica ricetta, preparazione base):

Ingredienti :

  • 7 kg di ricotta
  • 130 g di sale
  • 5 prese di pepe

Procedimento:

  • impastare la ricotta col sale e il pepe
  • mettere la ricotta nell’apposito contenitore in legno
  • coprire col coperchio in legno
  • mettere sopra un peso di circa 15 kg
  • lasciare fermentare
  • dopo 40 giorni la ricotta è pronta

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

UOSOIJANIZA

Ingredienti:

  • farina di mais
  • patate
  • ricotta fresca
  • panna da cucina
  • sale q.b
  • formaggio grattugiato

Procedimento:

  •  portare ad ebollizione dell’acqua salata in un paiolo
  • nel frattempo lessare le patate in un pentolino a parte
  • una volta che l’acqua bolle e le patate sono cotte, schiacciarle all’interno del paiolo con l’aiuto di uno schiacciapatate
  • successivamente versare sempre all’interno del paiolo la farina di mais a pioggia, mescolare il tutto con una frusta

  • continuare a versare farina fino ad ottenere un composto abbastanza denso, ma non duro mescolando sempre con la frusta per impedire la formazione di grumi

Di seguito riportato il link della procedura:

  • una volta ottenuta la consistenza, cuocere la polentina per circa 40/45 minuti, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno
  • mentre la polenta si cuoce, sciogliere il burro in un pentolino

  • aggiungere al burro la ricotta, mescolare, e infine aggiungere la panna da cucina continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, servirà per il condimento

  • quando la polenta sarà cotta, con un cucchiaio prenderne un piccolo quantitativo formando degli gnocchi

  • impiattare 4 / 5 gnocchi a testa, ricoprirli con la crema di ricotta, burro e panna

  • aggiungere una spolverata di formaggio grattugiato e sopra del burro fuso
  • servire caldi

 

Buon appetito!

La ricetta è stata realizzata presso l’osteria “Alla Speranza” a S. Giorgio di Resia

 

Da sapere:

Avendo i prodotti del piatto in casa, era una variante del frico e della polenta che mangiavano già ogni giorno.  Essendo una polenta più tenera, si usava meno farina e quindi si risparmiava.

Anticamente la facevano tutti a casa almeno un giorno alla settimana.

RISOTTO CON RICOTTA, NOCI E BURRO AROMATIZZATO CON PREZZEMOLO E AGLIO DI RESIA

Ingredienti per 4 persone:

PER IL BURRO:

  •  100 g di burro;
  • 2 spicchi d’aglio di Resia;
  •  1 mazzetto di prezzemolo;
  • sale q.b

PER IL RISO:

  • 240 g di riso (Baldo o a altro a scelta);
  • 50 g di noci sgusciate;
  •  1 cipolla media;
  • 300 g di ricotta;
  • olio  e.v.o  q.b
  • sale q.b

Procedimento:

PER IL BURRO:

  •  lasciare il burro a T ambiente per un paio d’ore per ammorbidirsi
  • tritare finemente il prezzemolo e l’aglio
  • tagliare il burro a cubetti abbastanza grandi e amalgamarlo a      mano col prezzemolo e l’aglio, aggiungere un po di sale e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo
  •  con l’aiuto di una pellicola o carta da forno distendere sopra l’impasto uniformemente e formare un cilindro di circa 3 cm di diametro
  • richiudere bene e mettere in frigo un paio d’ore per lasciarlo        indurire.

 

PER IL RISO:

  • in una pentola mettere a bollire dell’acqua
  • mettere l’olio in una padella antiaderente, affettare la cipolla e   fare il soffritto

  • aggiungere al soffritto il riso e farlo tostare per bene
  • aggiungere dell’acqua calda mescolando

  • ogni qualvolta il riso si asciuga aggiungere l’acqua mescolando   durante tutto il periodo di cottura;  per il riso Baldo la cottura è di circa 15/20 minuti
  • in una ciotola amalgamare per bene la ricotta assieme all’olio e.v.o e un pizzico di sale. Mescolare bene il tutto

  • a parte tritare finemente le noci

  • una volta che il riso è cotto, mantecare a fuoco spento con la            ricotta
  •  aggiungere poi le noci e mescolare:

Di seguito riportato il link della procedura:

https://www.youtube.com/watch?v=wVJ2vVTbVh0&feature=youtu.be

-Tagliare il burro a fettine e servire sopra il risotto

Buon appetito!

La ricetta è stata realizzata presso l’Enoteca “Per Bacco”  a Prato di Resia

GNOCCHI RIPIENI DI RICOTTA

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g d’impasto per gnocchi di patate
  • 250 g di ricotta stagionata
  • finocchietto selvatico
  • 100 g di burro
  • sale q.b
  • 100 g di ricotta affumicata

Procedimento:

  •  stendere la pasta degli gnocchi a 2-3 mm
  • tagliare dei quadrati di 10X10 cm
  • in mezzo mettere un po’ di ricotta stagionata e un po’ di finocchietto selvatico tritato finemente
  • con la metà del quadretto coprire l’altra metà, a triangolo e con le dita fare una leggera pressione sull’orlo
  • portare ad ebollizione 3 lt d’acqua salata
  • versare all’interno gli gnocchi, cuocere per 4 minuti
  • scolare con un mestolo forato in una grande scodella
  • soffriggere il burro e quando diventa di un bel colore nocciola, versarlo sugli gnocchi
  • cospargere di ricotta affumicata e servire

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico