Archivi tag: Rape acide

RAPE ACIDE CON COSTE STAGIONATE DI MAIALE

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g di rape acide
  • 800 g di coste stagionate di maiale
  • 4 grani di ginepro
  • 4 grani di pepe
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 dl di mosto fermentato

Procedimento:

  • mettere in una casseruola a freddo le coste di maiale
  • adagiare sopra le rape acide
  • profumare con ginepro, pepe e aglio
  • versare il mosto
  • coprire e cuocere a fuoco lento per 2 ore

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

MINESTRONE DI RAPE ACIDE

Ingredienti per 4 persone:

  • 2,5 lt d’acqua
  • 300 g di patate
  • 200 g di fagioli secchi
  • 600 g di rape acide
  • 30 g di strutto
  • 2 cotenne di maiale
  • sale e pepe q.b
  • 40 g di farina di mais

Procedimento:

  • mettere in ammollo i fagioli la sera precedente
  • pelare le patate e tagliarle a pezzi
  • in una pentola a freddo mettere le patate, i fagioli e le rape acide
  • ricoprire con l’acqua e portare ad ebollizione
  • aggiungere le cotenne, salare e pepare
  • condire con lo strutto
  • cuocere a fuoco lento per 1 ora e mezza
  • versare, a pioggia, la farina
  • continuare la cottura per 30 minuti

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

RAPE ACIDE E PATATE

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di rape acide
  • 500 g di patate
  • 50 g di formaggio grattuggiato
  • 6 bacche di ginepro
  • 1 cipolla
  • 50 g di strutto
  • sale q.b

Procedimento:

  • cuocere le rape acide nell’acqua con le bacche di ginepro per 1 ora. Scolare e tenere al caldo
  • cuocere le patate pelate in acqua salata per 25 minuti, scolare
  • rosolare in una padella con lo strutto, la cipolla e le patate tagliate a pezzi per 5 minuti
  • mettere in una terrina da forno le rape e coprire con le patate
  • cospargere di formaggio
  • infornare a forno abbastanza caldo per 30 minuti
  • servire

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico