Archivi tag: Mostre

Scopri Resia 2018 – “AGLIO E CAPRETTO BINOMIO PERFETTO”

Scopri Resia 2018 – “Aglio e capretto binomio perfetto”

25 aprile e 1 maggio 2018

Due giornate all’insegna di profumi, saperi e sapori organizzato dalla Pro Loco Val Resia, dagli esercenti locali e dalle numerose realtà del posto che desiderano far conoscere ancora di più le peculiarità della bellissima Val Resia.

Nella giornate del 25 aprile e 1 maggio alcuni locali della valle propongono nel loro menù “Aglio e capretto… binomio perfetto”. Il costo del pasto è di 25 Euro a testa, previa prenotazione entro il 21 aprile 2018. 

Martedì 1 maggio  l’Associazione Sportiva Val Resia organizza, come da tradizione, la 37^ edizione della camminata in Val Resia.  Si tratta di una manifestazione che ogni anno attira “nella bellissima valle dei fiori “, centinaia di persone tra cui sportivi ed amanti della natura, che, attraverso i due percorsi (di circa 8 e 14 km) hanno l’opportunità di ammirare e conoscere i paesi e  le bellezze naturali della Valle. Si tratta di percorsi non competitivi e adatti a tutti, agli sportivi che desiderano allenarsi e alle famiglie che vogliono trascorrere una giornata immersi nella natura. Per informazioni e-mail: asd.valresia@libero.it

Gli arrotini della frazione di Stolvizza organizzano il laboratorio artigianale “Affiliamo”, dedicato a questo mestiere tradizionale della valle. Mercoledì 25 aprile, potete recarvi presso il Museo dell’Arrotino di Stolvizza e portare coltelli e forbici che gli arrotini affileranno per voi. Nel frattempo che l’affilatura si porti a termine, ci sarà la possibilità di visitare il Museo, ricco di oggetti e fotografie che vi faranno rivivere questo antico mestiere. Sarà un’occasione per vedere gli artigiani del mestiere all’opera e per portarsi a casa il proprio “affilato” ricordo di Resia.

Sempre a Stolvizza sarà visitabile anche il nuovo Museo della Gente della Val Resia  e si potrà ammirare la ricostruzione di una cucina e di una camera da letto della prima metà del secolo scorso. All’interno del Museo è esposta una mostra etnografica dedicata alle favole della Val Resia

Sarà inoltre possibile visitare inoltre il Centro Visite del Parco Naturale delle Prealpi Giulie a Prato di Resia  dove vi è allestita la Mostra fotografica “SCOPRIRE CAMMINANDO IL PARCO”.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere all’ufficio IAT della Pro Loco Val Resia aperto al pubblico presso il Centro Visite del Parco Naturale delle Prealpi Giulie a Prato, dal venerdì al lunedì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00, oppure telefonare allo 0433-53534 o visitare il sito della Pro Loco www.resianet.org o la pagina Facebook   Pro Loco Val Resia o scrivere una mail al seguente indirizzo proloco.provalresia@gmail.com.

Un week-end ispirato al po nâs ovvero alla scoperta dello spirito resiano, dei suoi profumi, saperi e sapori.

Maschere e costumi di carnevale in Friuli

Ecco a voi un’interessante mostra sulle maschere e i costumi di Carnevale in Friuli, organizzata dal Gruppo Folkloristico Val Resia, presso il Centro Culturale a Prato. L’inaugurazione della mostra si terrà domenica 11 febbraio alle ore 10.00 e sarà possibile visitarla fino a mercoledì 14 febbraio. Non perdete l’ occasione di ammirare una delle più caratteristiche tradizioni dei nostri luoghi!

Püst 2018

Carnevale 2018
Il Carnevale in Val Resia è una delle manifestazioni più importanti della comunità locale che riesce ancora oggi a coinvolgere giovani e meno giovani.
Attualmente, in forma organizzata, si svolge nella sola frazione di S.Giorgio/Bila. Non mancano però eventi spontanei in altre fazioni. Sono giorni di allegria e divertimento a cui tutti partecipano, grandi e piccoli vestiti con le tipiche Lipe bile Maškire (maschere bianche, quelle tradizionali, le più belle e preziose) o semlicemente come Babaci o Kukaci con abiti vecchi e logori. Immancabili le musiche e le danze resiane.
Dal 9 al 14 febbraio 2018
Il carnevale resiano 2018 avrà inizio venerdì 9 febbraio alle ore 20.30 con musiche e balli resiani presso il Salone dell’Associazione Sangiorgina e l’Osteria alla Speranza a S.Giorgio. Alle ore 20.00 a Prato, nel Centro Culturale “Ta Rozajanska Kultürska Hïša” sarà proiettato il film documentario “GEO Reportage: Val di Resia”, regia Gordian Arneth film editing, Eric Glese.
Sabato 10 febbraio alle ore 20.30, a San Giorgio, musiche e balli presso il Salone dell’Associazione Sangiorgina e l’Osteria alla Speranza a S.Giorgio.
Domenica 11 febbraio alle ore 10.00, nel Centro Culturale di Prato, presentazione della mostra “Püstave ubličïla anu šküfe tu-w Friulu – Maschere e costumi di carnevale in Friuli”.  Saranno presenti le maschere di Montefosca, Rossa, TArcento, Timau e Resia.
Domenica 11 febbraio, detta anche Püstawa Nadëja, i festeggiamenti avranno inizio alle ore 14.00 in piazza a S.Giorgio. Ancora una volta musiche e balli resiani saranno i protagonisti. Il tutto proseguirà in serata presso il Salone dell’Associazione Sangiorgina e l’Osteria alla Speranza. In quest’occasione sarà possibile vedere sfilare e danzare le “Lipe Bile Maskire”, le belle maschere bianche.
Lunedì 12 febbraio a Stolvizza di Resia viene organizzato alle ore 14.00 il “Püst Bimbo Bim Bum Bam”: è il carnevale dedicato ai bambini che si riuniranno in Piazza dell’Arrotino per proseguire, poi presso il Museo della Gente della Val Resia dove, alle ore 14.30 scopriranno come costruire un babaz. Seguirà la sfilata alla baita alpina, con una breve tappa nella sede della Biblioteca Comunale, dove potranno ascoltare “Ta Püstawa: una canzone da scoprire. Alle ore 15.30 festa alla Baita degli Alpini, con ristoro e animazione. Alle 16.30 processione con il babaz per le vie del paese e alle ore 17.00, processo e rogo del babaz in Piazza dell’Arrotino con tappa finale all’Osteria “All’Arrivo” dove proseguiranno i festeggiamenti.
Martedì 13 febbraio ancora una volta musiche e balli resiani presso il Salone dell’Associazione Sangiorgina e l’Osteria alla Speranza a S.Giorgio a partire dalle ore 20.30.
Mercoledì 14 febbraio, alle ore 18.00, a San Giorgio, premiazione del concorso “E tu che babaz sei? – concorso creativo rivolto alle scuole e alla comunità locale. Seguirà alle ore 19.00, la processione e il funerale del Babaz, il fantoccio rappresentante il carnevale bruciato come simbolo di espiazione da tutti i peccati accumulati durante l’anno. I festeggiamenti proseguiranno in serata presso il Salone dell’Associazione Sangiorgina e l’Osteria alla Speranza.
Lo stesso giorno, nel primo pomeriggio alle ore 18.00, sarà possibile effettuare un’escursione in compagnia della guida Alberto Candolini: “Innamorati del Püst”. Per maggiori informazioni sulla passeggiata è necessario contattare l’Associazione Pro Loco “Pro Val Resia” telefonando al n. 329 7880907, oppure inviando un’e-mail all’indirizzo proloco.provalresia@gmail.com
Durante i festeggiamenti sarà possibile visitare il Museo dell’Arrotino e il Museo della gente della Val Resia nonchè degustare i piatti della cucina tradizionale resiana presso i locali della valle, su prenotazione.

SCOPRI RESIA 2017 – “Aglio e capretto binomio perfetto” – 25 aprile e 1 maggio

Scopri Resia 2017 – “Aglio e capretto binomio perfetto”

25 aprile e 1 maggio 2017

Immagine

Due giornate all’insegna di profumi, saperi e sapori organizzato dalla Pro Loco Val Resia, dagli esercenti locali e dalle numerose realtà del posto che desiderano far conoscere ancora di più le peculiarità della bellissima Val Resia.

Nella giornata di martedì 25 aprile e 1 maggio tutti i locali della valle propongono nel loro menù “Aglio e capretto… binomio perfetto”. Il costo del pasto è di 25 Euro a testa, previa prenotazione entro il 21 aprile 2017. 

Martedì 25 aprile dalle 14.00 alle 17.00 presso la sede della Pro Loco Val Resia, Marina Bortolotti della Società Agricola Naše Trave organizzerà un laboratorioDalle piante…alla pelle…il passaggio è breve!”; Macerati, oleoliti, tinture madri, pomate: come utilizzare in modo pratico e semplice con piante facilmente reperibili…realizzando preparazioni di grande efficacia. Costo €15.00 per info e prenotazioni: 333/8632502 – www.nasetrave.it

Lunedì 1 maggio  l’Associazione Sportiva Val Resia organizza n, come di tradizione, la 36^ edizione della camminata in Val Resia.  Si tratta di una manifestazione che ogni anno attira “nella bellissima valle dei fiori “, centinaia di persone tra cui sportivi ed amanti della natura, che, attraverso i due percorsi (di circa 8 e 14 km) hanno l’opportunità di ammirare e conoscere i paesi e  le bellezze naturali della Valle. Si tratta di percorsi non competitivi e adatti a tutti, agli sportivi che desiderano allenarsi e alle famiglie che vogliono trascorrere una giornata immersi nella natura. Per informazioni e-mail: asd.valresia@libero.it

Gli arrotini della frazione di Stolvizza organizzano in queste due giornate primaverili il laboratorio artigianale “Affiliamo”, dedicato a questo mestiere tradizionale della valle. Martedì 25 aprile e lunedì 1 maggio, potete recarvi presso il Museo dell’Arrotino di Stolvizza e portare coltelli e forbici che gli arrotini affileranno per voi. Nel frattempo che l’affilatura si porti a termine, ci sarà la possibilità di visitare il Museo, ricco di oggetti e fotografie che vi faranno rivivere questo antico mestiere. Sarà un’occasione per vedere gli artigiani del mestiere all’opera e per portarsi a casa il proprio “affilato” ricordo di Resia.

Sarà inoltre possibile visitare inoltre il Centro Visite del Parco Naturale delle Prealpi Giulie a Prato di Resia  dove vi è allestita la Mostra fotografica “BOSCHI, SINFONIA DI COLORI” del fotografo naturalista Lucio Tolar.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere all’ufficio IAT della Pro Loco Val Resia aperto al pubblico presso il Centro Visite del Parco Naturale delle Prealpi Giulie a Prato, dal venerdì al lunedì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00, oppure telefonare allo 0433-53534 o visitare il sito della Pro Loco www.resianet.org o la pagina Facebook   Pro Loco Val Resia o scrivere una mail al seguente indirizzo proloco.provalresia@gmail.com.

Un week-end ispirato al po nâs ovvero alla scoperta dello spirito resiano, dei suoi profumi, saperi e sapori.