Archivi tag: Linfa

MINESTRA DI BETULLA CON FAGIOLI

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 lt di linfa di betulla
  • 400 g di patate
  • 200 g di fagioli secchi
  • 1 spicchio d’aglio
  • erba cipollina q.b.
  • 200 g di tarassaco
  • 200 g di ortiche
  • 10 foglioline di menta
  • 30 g di burro
  • sale q.b.

Procedimento:

  • mettere in ammollo i fagioli la sera precedente
  • pelare le patate e tagliarle a pezzetti
  • tagliare finemente l’aglio, l’erba cipollina, il tarassaco e le ortiche
  • mettere il tutto in una pentola
  • coprire con la linfa
  • portare ad ebollizione, salare q.b.
  • condire col burro e profumare con la menta
  • cuocere a fuoco lento per 2 ore

 

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

NB: Si ricorda che alcuni animali e vegetali, ingredienti di alcune ricette, oggi sono specie protette.

MINESTRA DI BETULLA

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 lt di linfa di betulla
  • 500 g di patate
  • 500 g di silene
  • 80 g di lardo
  • 50 g di erba cipollina selvatica
  • 20 g d’aglio selvatico
  • 50 g di farina gialla
  • sale q.b

Procedimento:

  • pelare le patate e tagliarle a pezzi
  • pulire il silene e mettere il tutto in una pentola
  • coprire con la linfa e portare ad ebollizione
  • fare un pestato con lardo, erba cipollina e aglio
  • condire la minestra e salare q.b
  • cuocere per 1 ora
  • aggiungere la farina
  • continuare la cottura per 30 minuti

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

NB: Si ricorda che alcuni animali e vegetali, ingredienti di alcune ricette, oggi sono specie protette.

LO ZUCCHERO DI RESIA

COME SI PROCURA LA LINFA D’ACERO:

In primavera fare un foro  nell’acero e mettere un pezzo di corteccia  a mò di grondaia. Lasciare uscire la linfa e raccoglierla in un contenitore.  Si raccoglie circa 3 lt al giorno.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 lt di linfa di acero

Procedimento:

  • portare ad ebollizione la linfa
  • cuocere a fuoco lento per 7 ore (deve rimanere circa mezzo litro)
  • mettere in un vaso
  • chiudere ermeticamente o lasciare raffreddare
  • adoperare quando serve

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico