Archivi tag: Lardo

FRICO VERSIONE 2

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di formaggio giovane

  • 60 g di lardo

 Procedimento:

  • tagliare il fomraggio a lamelle
  • rosolare il lardo in una padella e quando inizia a prendere colore aggiungere il formaggio

  • lasciarlo fondere e arrostirlo leggermente aumentando un po‘ il fuoco

  • ritirare dal fuoco e servire con polenta

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

VELLUTATA DI ZUCCA CON SPUMONE D’AGLIO RESIANO

Dal menù “Festa della semina dell’aglio resiano 2018.”

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 grammi di zucca
  • 2 patate
  • 2 spicchi d’aglio di Resia
  • 1/2 cipolla
  • 100/150 grammi di cicciole di maiale/lardo
  • Un cucchiaio di olio di semi di zucca
  • 100 grammi di panna vegetale
  • Cannella q.b.
  • Sale e pepe q.b
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

La zucca, le patate e la cipolla provengono dall’Azienda Agricola “La Valle degli Orsi”, a 750 metri di quota, vicino alla Creta Grauzaria, in Val Aupa a Moggio Udinese, di proprietà dello chef Denis Filaferro.

Procedimento per la vellutata:

  • Rosolare la cipolla con un po’ d’olio d’oliva extravergine
  • Aggiungere la zucca e le patate tagliate a pezzetti
  • Aggiungere l’acqua e portare il tutto ad ebollizione per circa un’ora, poi frullare con l’aiuto di un minipimer
  • Regolare di sale, pepe e cannella

Procedimento per lo spumone:

  • Mettere l’aglio a crudo nella panna vegetale e lasciarlo riposare per una notte

Cicciole di lardo:

  • Tagliare il lardo a dadini piccoli
  • Farli rosolare in padella nel loro grasso

Impiattamento:

  • Presentare la zuppa in una fondina
  • Con l’aiuto di un sifone formare al centro un fiocco di spuma d’aglio di Resia
  • Aggiungere infine un filo d’olio di semi di zucca e le cicciole

Buon appetito!

La ricetta è stata realizzata dallo chef Denis Filaferro dell’Osteria agli artisti di Moggio Udinese.

La ricetta è stata eseguita in collaborazione con l’Enoteca “Per Bacco” a Prato di Resia.

 

TARASSACO IN PADELLA

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di tarassaco
  • 250 g di ortiche
  • 80 g di lardo
  • 1/2 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 dl di latte acido
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  • sbollentare il tarassaco e le ortiche per 5 minuti
  • scolare, strizzare e tritare
  • soffriggere il lardo con la cipolla e l’aglio
  • aggiungere le verdure
  • salare e pepare q.b. , mescolare
  • saltare per 5 minuti
  • versare il latte acido
  • continuare la cottura per 5 minuti
  • ritirare dal fuoco e servire

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

 

GHIRI SOTTO LA BRACE

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 ghiri
  • 100 g di lardo
  • 500 g di patate
  • sale e pepe q.b.
  • 1 foglia d’alloro
  • timo selvatico
  • aglio selvatico

Procedimento:

  • pulire i ghiri e tagliarli in due in senso orizzontale
  • pelare le patate e tagliarle a pezzi
  • mettere le patate e i ghiri nella casseruola in ferro
  • cospargere con lardo tagliato a lamelle
  • profumare con timo, aglio e alloro
  • salare e pepare q.b.
  • coprire col coperchio in ferro a campana
  • ricoprire con la brace
  • cuocere per 2 ore

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

NB: Si ricorda che alcuni animali e vegetali, ingredienti di alcune ricette, oggi sono specie protette.

RAPE COL LARDO

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di rape
  • 60 g di lardo
  • 40 g di farina di mais
  • 2,5 lt d’acqua
  • 250 g di bieta
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • 2 salsicce

Procedimento:

  • pelare le rape e tagliarle a pezzi
  • pulire e lavare la bieta, tagliarla finemente
  • mettere le rape e la bieta in una pentola
  • versare sopra l’acqua e portare ad ebollizione
  • tritare finemente l’aglio assieme al lardo e aggiungere la zuppa
  • cuocere per 30 minuti
  • aggiungere le salsicce e la farina di mais
  • continuare la cottura per 30 minuti

Buon appetito!

Tratto dal libro “Resia: a tavola nella Valle dei fiori” di V. Leskovic e D. Del Medico

NB: Si ricorda che alcuni animali e vegetali, ingredienti di alcune ricette, oggi sono specie protette.