Archivi categoria: Comunicazioni

sERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2023-2024

-ARTIGIANATO IN FVG: LE NUOVE SFIDE DELLA MONDIALIZZAZIONE (PRO LOCO VAL RESIA)

-LA RICCHEZZA DELLA COMUNITA’: VOLONTARI PER LA VALORIZZAZIONE CULTURALE (COMUNE DI RESIA)

E’ aperto il bando per la selezione di n. 1 volontario per il Servizio Civile Universale presso la Pro Loco della Val Resia per la durata di 12 mesi per l’annualità 2023-2024, e per la selezione di n.1 volontario per il Servizio Civile Universale presso il Comune di Resia.

I progetti si svolgeranno lungo l’arco di 12 mesi con un impiego di 25 ore settimanali, con assegno mensile pari a € 444,30.

Per poter presentare domanda i candidati devono avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni e essere in possesso del titolo di studio minimo di diploma di maturità ottenuto a conclusione del ciclo quinquennale dalla scuola secondaria di secondo grado.

COME PRESETARE DOMANDA

E’ possibile presentare la domanda di partecipazione al SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE fino alle ore 14.00 di venerdì 10 febbraio 2023 .

Coloro che intendono candidarsi dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Il bando e tutte le informazioni sulla modalità di presentazione delle domande sono consultabili nella sezione “Per gli operatori volontari” del sito politichegiovanili.gov.it .

Per tutte le informazioni consigliamo di consultare il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

Di seguito i progetti:

Progetto Pro Loco: http://www.serviziocivileunpli.net/scn/wp-content/uploads/2022/12/FVG_Artigianato-in-Friuli-Venezia-Giulia_le-nuove-sfide-della-mondializzazione.pdf

locandina:
Facebook

Progetto Comune di Resia: https://scanci.it/download/xTRjR-YkNNeAmqYpUWOnEApAbkagRW1pzjXuJemKL4thEfUAZ6nis9QasNJOtQCUsEN7pfILF2ig4ZZKOxOR9NF77VXy8UV_vcUccMc6AzY=/

ADOTTA IL MUSEO DELL’ARROTINO E SOSTIENI CON NOI UN PEZZO DI STORIA DELLA VAL RESIA

ADOTTA IL MUSEO DELL’ARROTINO E SOSTIENI CON NOI UN PEZZO DI STORIA DELLA VAL RESIA

Sessanta giorni di tempo per raccogliere il sostegno di quante più persone possibili e per portare a casa l’obiettivo: ha preso il via la Campagna di Crowdfunding 2022 lanciata dal Museo dell’Arrotino di Stolvizza in Val Resia sulla piattaforma Ideaginger.it. La campagna, intitolata “Adotta il Museo dell’Arrotino e sostieni con noi un pezzo di storia della Val Resia“, terminerà il prossimo 10 ottobre 2022 e fino a quel giorno chiunque lo desideri potrà contribuire online sulla piattaforma ideaginger.it alla pagina del progetto, con un’offerta libera o scegliendo di sostenere il Museo dell’Arrotino in cambio di una delle ricompense pensate per ringraziare i mecenati del Museo.

L’iniziativa, che gode del supporto di Civibank e partecipa al nuovo progetto di crowdfunding “CiviCrowd – Comunità di valori” rivolto alle associazioni no profit locali, andrà a sostenere i costi per la digitalizzazione della collezione museale e per l’acquisto di supporti multimediali. L’obiettivo è portare il Museo nel futuro, migliorando l’esperienza di visita ed estendendone la fruizione oltre i naturali confini geografici.

Il Museo dell’Arrotino è una realtà unica nel suo genere, che custodisce gli strumenti di lavoro e le testimonianze di vita di tanti artigiani arrotini che già dalla fine del XVIII secolo partivano proprio da Stolvizza e giravano a piedi o in bicicletta per tutta Europa, affilando coltelli e forbici. A volte senza fare ritorno. Per onorarne la memoria e per custodire e tramandare il sapere di un mestiere antico, nel 1989 il Comune di Stolvizza e il Comitato Associativo del Monumento all’Arrotino (C.A.M.A. APS) hanno dato vita alla prima esposizione permanente dedicata, una collezione che negli anni si è ingrandita ed è arrivata a occupare l’attuale sede museale.

Oggi questa sede ha bisogno di creare nuovi spazi espositivi, nuove forme e nuovi modi di comunicare per portare la collezione del Museo nel futuro, per raccontarla e mostrarla al resto del mondo. Da qui la necessità di chiedere aiuto a chiunque abbia l’orgoglio, la voglia, la possibilità, l’interesse storico – o semplicemente il cuore di sostenere il Museo perché ogni contributo é fondamentale per raggiungere l’obiettivo: il Museo dell’Arrotino fa appello alla generosità di tutti per raccogliere i fondi necessari al progetto: Per donare https://www.ideaginger.it/progetti/adotta-il-museo-dell-arrotino-e-sostieni-con-noi-un-pezzo-di-storia-della-val-resia.html

Per informazioni sul Museo e sulla Campagna di Crowdfunding:
info@arrotinivalresia.it

EX LATTERIA SOCIALE DI SAN GIORGIO

APERTURA MUSEO “EX LATTERIA SOCIALE DI SAN GIORGIO”

Il Museo dell’Ex Latteria Sociale Turnaria” di San Giorgio sarà aperto fino a domenica 11 settembre 2022

Tutti i giorni da martedì a domenica.

Martedì dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00

Da mercoledì a domenica dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

Per informazioni:
Tel. 0433/53428
Cell. 3490608631